Fai da Te

Come Pulire il Filtro di una Lavatrice

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati, e consente di pulire tutti i nostri capi mentre noi facciamo altro.
Anche questa però ha bisogno di essere mantenuta in forma, utilizzando ad esempio un anticalcare, oltre a tenere pulito il filtro della lavatrice.

Il filtro si occupa di raccogliere eventuali impurità e corpi estranei, per evitare che questi entrino in circolo nella lavatrice, quindi, se qualcosa rimane nel filtro, la nostra lavatrice potrebbe cominciare a funzionare male, perdere acqua ecc.
Ecco dunque, come pulire il filtro della lavatrice.

Il filtro della lavatrice viene generalmente posto nella parte anteriore della lavatrice, nell’angolo in basso a destra, proprio sotto lo sportello, è protetto da un pannello che possiamo facilmente togliere facendo leva con un giravite.

Tolto il pannello dovremmo vedere già il filtro, quindi, inseriamo una bacinella sotto e svitiamo leggermente il filtro in senso antiorario. Nel caso in cui il filtro della lavatrice sia bloccato, è possibile seguire la guida di Luigi Raimondi pubblicata su Riparare.net per sbloccarlo.

Quando tutta l’acqua è uscita possiamo svitare completamente il filtro, e quindi lavarlo bene con acqua corrente.

Quando il filtro è perfettamente pulito possiamo riavvitarlo alla lavatrice, prima di avviare un ciclo di lavaggio fate una prova per verificare che il filtro sia stato inserito correttamente, gettate mezzo litro d’acqua sul cestello, se il filtro è messo bene l’acqua viene assorbita, caso contrario l’acqua uscirà dalla lavatrice, quindi svitate e riavvitate nuovamente il filtro fino a corretto inserimento.

Rimettete dunque il pannello e la vostra lavatrice sarà come nuova.
Si consiglia di pulire il filtro della lavatrice almeno una volta al mese.

Back To Top