Fai da Te

Come Cucire una Tasca

Per chi non ha praticità con ago e filo, oppure con la macchina da cucire, e desidera cucire una semplice tasca su un pezzo di stoffa, ecco la guida giusta. Tre semplici passi per realizzare qualcosa che somigli tanto a una tasca.

Prendete un rettangolo di stoffa della grandezza che desiderate, considerate però circa due centimetri in più per lato (sarà la quantità di stoffa che verrà piegata per realizzare la cucitura in maniera pulita e sistemata). Prendete adesso la base in cui dovete applicare la tasca e, per semplicità, con una matita per stoffa (o gesso), delimitate la linea rettangolare su cui verrà applicata la stoffa tasca.

Sul lato superiore della tasca (dove entrerà la mano, per intenderci) potrete, o girare all’interno un centimetro di stoffa (due piegature da mezzo centimetro) e cucire, oppure potete applicare lo sbieghino. Ricordate comunque che sarà la prima operazione che dovrete effettuare prima della cucitura della tasca sulla stoffa di destinazione.

Adesso potete cominciare ad applicare la stoffa-tasca sulla stoffa di destinazione in questo modo: prendete la parte bassa della stoffa (la parte opposta a quella che avete appena lavorato), piegate al suo interno un centimetro di stoffa e cucitela la piega che si forma, perfettamente in corrispondenza della linea marcata sulla stoffa con la matita. Continuate con le alette laterali allo stesso modo.

Back To Top