Casa

Come Fare Esercizi Isometrici

Se desideri fare della ginnastica che al tempo stesso non ti obblighi a sforzi eccessivi e che ti permetta di aumentare forza e resistenza, gli esercizi isometrici fanno al caso tuo. Nella seguente guida ti illustro come farli, e ti dico subito che non ti serviranno attrezzi e potrai farli dappertutto.

La tecnica di questi esercizi consiste nell’incrementare la forza e la resistenza, facendo contrarre i muscoli senza che tu faccia particolari movimenti articolari. Li puoi eseguire praticamente in qualsiasi posto: in palestra, a casa finanche in ufficio, poiché non ti serviranno attrezzi. L’unica accortezza che devi prestare e sapere prima di cominciare, è quella di mantenere sempre la contrazione della muscolatura addominale per evitare problemi alla schiena.

Le serie degli esercizi vanno fatte mantenendo la posizione per qualche minuto. Ti posso consigliare di partire con un mini training di dieci minuti due volte a settimana, per poi aumentare i minuti, ma sempre nelle due sedute settimanali. Per rafforzare i bicipiti siediti davanti la scrivania e ruota le mani col palmo rivolto verso l’alto, appoggialo sulla parte inferiore del piano e cercare di portare le mani verso le spalle come se volessi ribaltarla. Ripeti 4 volte per almeno due minuti.

Per tonificare le gambe assumi la posizione a tipica degli sciatori (detta ad uovo), e mantenerla per un paio di minuti. Nelle varie serie varia l’angolo di lavoro tra la gamba e la coscia, cioè caricando in maniera diversa le ginocchia. Dopo le cosce, i glutei: mettiti spalle alla parete, appoggia la pianta del piede e spingi come se ti volessi allontanare dalla stessa. Mettiti con i palmi delle mani e le ginocchia a terra, distendi una gamba parallelamente al terreno e mantieni la posizione fino a quando ti riesce. Se ne vuoi aumentare l’efficacia, fissa delle cavigliere con pesi da 1 o 2 kg.

Back To Top